LETERATUR
Testos orijinal · Cantas traduida · Dramas traduida · Naras traduida · Poesias traduida · Sitas traduida · Testos diversa

Vide la luna!

par G. Malgoni

traduida par Harri Savolainen (per canta)

Vide la luna, la mar dorminte!
Sin tu me pote nunca vive pos la note!
Me, fol de ama, ta vole mori,
la luna saisi me e no lasa me libri.
En solitaria me mera clama:
tot’ es perdeda, tu no plu desira ama!
Aora me recorda sola como tu ia dise sempre:
“Vide la luna, la mar dorminte!”
Vide la luna, la mar dorminte!
Sin tu me pote nunca vive pos la note!
Me, fol de ama, ta vole mori,
la luna saisi me e no lasa me libri.
Vide la luna, la mar dorminte!
En esta note mea cor es multe sombre.
Aora me espera oia tua sona bel’ ancora:
“Vide la luna, la mar dorminte!
Vide la luna, la mar dorminte, dorminte!”

*Orijinal:

Guarda che luna, guarda che mare!
Da questa notte senza te dovrò restare!
Folle d’amore vorrei morire
mentre la luna di lassu mi sta a guardare.
Resta soltanto tutto il rimpianto
perché ho peccato nel desiderarti tanto.
Ora son solo a ricordare e vorrei poterti dire:
“Guarda che luna, guarda che mare!”
Guarda che luna, guarda che mare!
Da questa notte senza te dovrò restare!
Folle d’amore vorrei morire
mentre la luna di lassu mi sta a guardare.
Guarda che luna! Guarda che mare!
In questa notte, senza te, vorrei morire.
Perché son solo a ricordare e vorrei poterti dire:
Guarda che luna, guarda che mare,
Guarda che luna, guarda che mare! Che luna!

Esta paje es presentada con la lisensa CC Attribution-Share Alike 4.0 International.
Lo ia es automatada jenerada de la paje corespondente en la Vici de Elefen a 28 marto 2022 (10:41 UTC).